Chiara Beretta

Le quattro ruote sono da sempre il suo chiodo fisso. A 10 anni ha già le idee chiare e come regalo per la promozione a scuola non chiede bambole o videogiochi, ma di poter girare in go-kart; una richiesta poco usuale per una femminuccia. Fin da bambina, grazie alla passione trasmessale dal padre, inizia anche a frequentare i paddock di Formula 1 e se ne innamora. Così, finiti gli studi, si pone l’obiettivo di lavorare nell’ambiente, riuscendo poco dopo a coronare il suo sogno di entrare a far parte di un team. Super Aguri, Honda e Redbull, le squadre di F1 nelle quali ha trascorso alcune stagioni, prima di approdare anche in Formula 3 italiana e Formula Renault. Caparbia quanto basta, quando si mette in testa qualcosa, state certi che in un modo o nell’altro, riuscirà ad ottenerla. Stabilmente impegnata nel mondo eventi e motorsport, da qualche anno a questa parte inizia, quasi per gioco, a scrivere alcuni articoli online riguardanti il mondo delle corse e dell’automotive; scatta così quella scintilla che la porterà a contattare Donne in auto per mettersi alla prova e poter fornire il suo contributo a questo progetto tutto al femminile. Ama guidare e, quando possibile, non disdegna qualche giro in pista, una sfida in go-kart tra amici o ancora un weekend di corse automobilistiche in circuito, dove può respirare la “sua” aria di casa.

Tutti gli articoli di Chiara

Parco Valentino 2019, cosa vedere al salone dell’auto di Torino
16.06.19

Parco Valentino 2019, cosa vedere al salone dell’auto di Torino

E’ iniziato il conto alla rovescia: mancano infatti pochissimi giorni alla 5a edizione di Parco Valentino. Quest’anno saranno ben 54 i brand a parteciperare agli eventi in programma dal 19 al 23 Giugno 2019: un’ edizione da record a quanto pare che vedrà coinvolta il 98% della rappresentanza del mercato automobilistico italiano… Ovviamente anche noi non possiamo mancare.

Seat Tarraco, il suv ad alte prestazioni secondo gli spagnoli
31.05.19

Seat Tarraco, il suv ad alte prestazioni secondo gli spagnoli

Fratello “maggiore” di Arona ed Ateca, Seat Tarraco ha un fascino diverso, con un look decisamente più aggressivo e una percezione di guida di alto livello: abbiamo provato la versione da 150 cv 2.0 TDI con dsg. Una piacevole scoperta. Ecco perchè.