Renault Twingo elettrica: perfetta per la città
10.05.2021 - in

Renault Twingo elettrica: perfetta per la città


La Renault Twingo elettrica è uno dei prodotti della strategia verso l’elettrificazione che la Casa della Losanga ha presentato recentemente. Agile e compatta, è perfetta per muoversi in città con un’automomia reale di circa 200 km.

Look

La versione della nostra prova è la Renault Twingo Electric VIBES Limited Edition nel colore bianco e gli inserti nella vivace tinta Orange Valencia, per non passare inosservate nel traffico cittadino!

Lunga 3,61 m è un’auto molto compatta e ha alcune caratteristiche che la rendono molto simpatica, al primo sguardo. Allo stripping applicato sia sul tetto che sulla fiancata, si aggiunge la calandra ad hoc ma anche i cerchi in lega da 16” diamantati bianchi con i copridadi di color arancione. Il look di questa city car mi ricorda tanto uno di quei bambini che hanno gli occhi da furbetto dai quali si percepisce immediatamente un temperamento vivace e frizzante.

Renault Twingo Elettrica

Photo by Michele Grifantini

Comfort

Anche all’interno della Renault Twingo elettrica viene ripreso in più punti il disegno Vibes con le strisce colorate: dai sedili alla plancia, dai tappetini alla base della leva del cambio. Nonostante sia molto compatta è comoda e molto pratica, a partire dal fatto che ha 5 porte e un pavimento piatto. Il bagagliaio di 240 litri non è molto grande, ma è più sufficiente per le buste della spesa di una settimana o per quelle le borse della palestra. Se si buttano giù i sedili posteriori può diventare di 980 litri. Si possono inoltre ospitare oggetti lunghi fino a 2,3 m, grazie al fatto che lo schienale del passeggero è abbattibile. I sedili sono riscaldabili e ci sono anche due prese USB. Queste ultime sono molto comode visto che si trovano proprio vicino ad un portaoggetti dove si possono tenere i cellulari.

Renault Twingo Elettrica

Photo by Michele Grifantini

Tech

Piccola ma connessa, la Renault Twingo elettrica ha un touchscreen da 7” che è il cuore del sistema multimediale EASY Link, con radio DAB e compatibile con Android Auto™ ed AppleCarPlay™. Dietro al volante, oltre alla velocità, si hanno sempre a portata di mano i dati relativi alla carica della batteria e all’autonomia rimanente. Non ci sono ADAS rilevanti ma c’è la telecamera posteriore che è molto utile. Inoltre c’è un pulsante che permette di selezionare diversi tipi di suoni per segnalare la presenza dell’auto ai pedoni, a velocità inferiori a 30 km/h. Il suono si sente anche all’interno della macchina. Grazie all’app MY Renault si può controllare da remoto la ricarica e programmare climatizzazione ed itinerario in base a orari e presenza delle colonnine sul percorso.e ai servizi connessi.

Carattere

La Renault Twingo elettrica è perfetta per una donna pratica ed organizzata, che deve muoversi in modo flessibile e veloce per la città. Entrando in auto si sistema il volante, regolabile solo in altezza e poi si è subito pronti per le commissioni cittadine. Si inserisce la chiave nel blocchetto, si sente il segnale sonoro che indica che l’auto è pronta e si può partire.

Il motore elettrico da 60 kW corrisponde ai “vecchi” 82 cv, con 160 Nm di coppia e la velocità massima è di 135 km/h. C’è la modalità di guida ECO, per aumentare la durata delle batterie. Si possono inoltre scegliere tre livelli di frenata rigenerativa: B1, B2, B3 e con quest’ultima si ottiene il massimo del risparmio. Spostando la leva del cambio su “B” in pratica si intensifica la frenata, anche se non si arriva mai al “one pedal driving”.

La batteria da 22 kW ha un’autonomia dichiarata dal costruttore di 270 km in città e 190 km nel misto. In realtà, dalla nostra prova, siamo decisamente più vicini al secondo dato che non al primo, pur guidando praticamente sempre in modalità ECO e con la frenata impostata su B3. L’auto è molto pratica e agile ed è perfetta per muoversi nel traffico cittadino, ZTL incluse, grazie anche al suo raggio di sterzata di soli 4,3 m.

Renault Twingo Elettrica

Photo by Michele Grifantini

Renault Twingo elettrica: i tempi di ricarica

Se non avete problemi di autonomia perché avete sempre a portata di mano una colonnina di ricarica, sarà divertente bruciare tutti ai semafori. La macchina infatti ha lo sprint e l’accelerazione tipici delle auto elettriche. A proposito di ricarica, in una colonnina da 22 kW ci vorrà un’ora e mezza per andare da 0 al 100%. Più o meno il doppio del tempo per una colonnina da 11 kW. Se invece attaccherete la spina a una presa di corrente domestica da 2,3 kW serviranno 15 ore per fare il pieno, che diventano 4 da una Wallbox da 7,4 kW. Di serie c’è anche il caricatore Cameleon che gestisce corrente di ricarica alternata o continua trifase fino a 22 kW.

Renault Twingo Elettrica

Tre le versioni disponibili. La Renault Twingo elettrica nell’allestimento ZEN ha un prezzo che parte da 22.450 euro. La Intens viene 23.650 e la VIBES della nostra prova costa 24.350  euro. A tutte  vanno sottratti gli ecoincentivi, che possono abbatterlo fino a 11.000 euro, in presenza di un’auto da rottamare.

 

Scheda tecnica

Motore: elettrico, batteria 22 kW
Potenza massima: 82 cv e 160 Nm di coppia
Autonomia dichiarato (ciclo combinato): 190 km
Emissioni: zero
Volume bagagliaio: 240 - 980 litri
Prezzo di listino: la Vibes parte da 24.350 euro