Nuova ŠKODA FABIA: rivoluzione a 360°
02.10.2021 - in

Nuova ŠKODA FABIA: rivoluzione a 360°


C’era una volta la “vecchia” ŠKODA FABIA …Si, perché della precedente e delle sorelle maggiori, oggi non ve ne è più nemmeno l’ombra. La nuova nata della Casa Boema è una completa e piacevole rivoluzione a 360° di spazi, aerodinamica, motori, dotazioni e dettagli.

L’abbiamo provata in anteprima durante la giornata organizzata per la stampa nazionale presso il Museo Nicolis a Villafranca di Verona. Una location d’eccezione dove viene raccontata l’evoluzione dell’automobile e che vi consigliamo fortemente di andare a visitare!

Ma andiamo per ordine e scopriamo questa vettura un po’ più nello specifico, prima che arrivi nelle concessionarie a partire da metà novembre 2021. (L’auto è comunque già preordinabile online).

Nuova ŠKODA FABIA: i suoi punti di forza

Dalla prima versione del 1999 ad oggi, ŠKODA FABIA ha da sempre dovuto essere una segmento B compatta, pratica e versatile, ma anche un’auto adatta alle famiglie e per la città. Fino ad ora il modello FABIA ha venduto nel mondo oltre 4,5 milioni di esemplari e in Italia ha affascinato più di 33.000 clienti.

La quarta generazione dovrà di certo tenere il passo ed è per questo in ŠKODA hanno deciso di rivoluzionarla e di farla “diventare grande”. La vera novità riguarda la nuova piattaforma MQB-A0 del gruppo Volkswagen, che regala spazi e dimensioni più generose. E’ infatti lunga 4.108 mm, 11 cm in più rispetto alla precedente ed è più bassa di 7 mm.

 

Quel che sorprende maggiormente a prima vista è la sua abitabilità ed appena si apre il bagagliaio, la capacità di carico. Oggi è di 380 litri, 50 in più rispetto a prima. Un punto di forza che la può di certo far paragonare ad alcune segmento C. Anche l’aerodinamica beneficia di questa nuova piattaforma che garantisce un coefficiente di 0,28, rendendola la migliore del suo segmento. Il tutto ottenuto con un aggravio lato peso di soli 35 kg in più rispetto al passato.

Look dentro e fuori

Nuova forma degli specchietti, così come i gruppi ottici anteriori full LED (di serie) e una nuova calandra a forma esagonale. Più sotto, grandi prese d’aria di raffreddamento che si regolano attivamente nella parte inferiore del paraurti, per migliorare l’aerodinamicità, riducendo i consumi.

Linee moderne e accattivanti rendono questa nuova ŠKODA FABIA un’auto che sicuramente farà gola a molti neopatentati che potranno guidarla nelle versioni da 65 e 80 CV.

Due nuovi colori a disposizione: il Grigio Graphite e l’Arancio Sunset, tonalità vista dal vivo che non mi dispiace affatto e che sarà usata pe per il lancio commerciale della vettura.

Nuovi anche gli interni con un display sospeso touchscreen di serie da 8 pollici (9,2” come optional), una plancia interamente ripensata (e personalizzabile), curata nelle rifiniture con eleganti impunture a vista e costituita da diversi materiali, come tessuto e pelle scamosciata. Non mancano il virtual cockpit e il clima bi-zona, sempre di serie.

Nuova ŠKODA FABIA: carattere e tecnologia

4 le motorizzazioni disponibili dei nuovi propulsori EVO, tutti 1000 cc di cilindrata, 3 cilindri. Si parte dal 1.0 MPI EVO da 65 e 80 CV (ideali per i neopatentati), passando poi per i motori turbo TSI EVO (oggetto della nostra prova) da 95 o 110 CV. Tutte le motorizzazioni sono equipaggiate con un cambio manuale a 5 rapporti, tranne il 110 CV, per il quale si può optare o per un cambio manuale a 6 marce, o un DSG automatico a 7 velocità.

Alla domanda se ci sarà una versione ibrida o una elettrica, la risposta è no. Questo perché la Casa vuole garantire un listino competitivo senza dover fare affidamento agli incentivi, garantendo comunque con i nuovi motori dei consumi contenuti. Io mi sono messa al volante della 95 CV con motore turbo in versione Style. Un 3 cilindri silenzioso, non particolarmente scattante ma del resto non è questa la sua indole. I consumi sono effettivamente molto vicini a quelli dichiarati dalla casa, tra i 5,1 e 5,5 l/100 km. Per la cronaca ho viaggiato su una media di 6 l/100 km durante il mio test drive.

Di serie già a partire dalla versione Ambition ha 6 airbag, Front Assistant con riconoscimento pedoni, Lane Assistant, Cruise Control e Light Assistant, oltre che ai sensori parcheggio posteriori.

Dettagli e accessori non passano inosservati

Lunga, spaziosa, giovanile ma quel che a noi donne non poteva di certo passare inosservato è la cura per i dettagli e la possibilità di personalizzare la propria vettura con svariate combinazioni, sia dentro che fuori.

Sono 43 le soluzioni con le quali si può accessoriare la nuova FABIA, alcune già conosciute del brand, altre invece completamente nuove come il cassetto portaoggetti flessibile e ribaltabile nel bagagliaio, il porta bicchiere estraibile nel tunnel centrale, o anche il vano portaoggetti per i passeggeri posteriori. In più se anche dovesse arrivare un temporale improvviso, con questa FABIA possiamo stare tranquille perché per la prima volta è stata dotata di un optional per le auto del brand di livello superiore, ma che ora è realtà anche su questa segmento B: l’ombrellino nella portiera del guidatore. Top così come la mini spazzatura che ho trovato al mio fianco nel vano della portiera con tanto di mini sacchetto per i rifiuti! Quante volte mi sono chiesta perché non ci avesse mai pensato nessuno!

A bordo si percepisce una certa attenzione al design e al comfort. Le bocchette dell’aria condizionata non sono più squadrate ma tondeggianti e diventano un tutt’uno con la plancia e due ulteriori bocchette sono state posizionate per i passeggeri dietro.

Prezzi? L’entry level con motore 1.0 MPI Evo da 65 CV in versione Ambition parte dai 16.900 € di listino. Da considerarsi che il vantaggio cliente scegliendo l’allestimento Ambition rispetto a Style è di 1.600 €.

Scheda tecnica

Motore: 1.0 TSI EVO 95 CV - 3 cilindri (versione in prova)
Cilindrata: 999 cc
Cambio: manuale a 5 rapporti
Potenza massima (kW/min-1): 70/5.000 - 5.500
Consumo dichiarato (ciclo combinato): 5,1-5,5 l/100 km
Emissioni: 104 g/km
Trazione: anteriore
Volume bagagliaio: 380/1.190 l
0-100 km/h: 10,6 secondi
Prezzo di listino: a partire da € 16.900