Macchine femminili: le 10 auto preferite dalle donne
26.12.2022 - in

Macchine femminili: le 10 auto preferite dalle donne

Quando si parla di macchine femminili ci sono alcuni modelli che brillano. E’ pur vero che la macchina perfetta non esiste e non va certamente bene generalizzare, ma è indubbio che alcune auto sono preferite dalle donne rispetto ad altre. Di seguito una lista di 10 dei modelli più apprezzati dal pubblico femminile, rigorosamente in ordine alfabetico. Per ognuna troverete:

  • un aggettivo che ne riassume il DNA
  • pregi e difetti per le donne
  • le dimensioni
  • il prezzo
  • i consumi

Audi A1

Personalizzabile. La Casa dei quattro anelli piace alle donne, specialmente perché si collega ad un concetto di esclusività. Sono questi i due lati della stessa medaglia: piace molto ma il prezzo non è per tutti, anche perché gli optional a richiesta sono molti. Spaziosa, elegante e connessa, l’Audi A1 Sportback è una 5 porte lunga 4 m, larga 1,74 con un bagagliaio di 335 litri che arriva a 1090 e ha un prezzo di listino che parte da 24.165 euro. Disponibile solo benzina, con consumi dichiarati dalla Casa di 5,7-5,5 l/100 km.

Macchine femminili Audi A1

Citroen C3

Allegra. Le donne, specialmente le più giovani, apprezzano il look vivace di questa citycar con i riconoscibili Airbump e gli accostamenti bicolor. Se la possibilità di scatenarsi con la fantasia è senz’altro un elemento distintivo che piace, sono meno gradevoli le plastiche dell’abitacolo, tutte rigide. Un’auto con una grande abitabilità, lunga 4 m e larga 1,75, ha il bagagliaio di 300 litri, che arrivano a 922 abbattendo i sedili. Disponibile benzina e diesel, il prezzo di listino online parte da 18.250 euro. I consumi dichiarati dalla Casa sono di 5,2 l/100 km.

Macchine femminili Citroen C3 Elle

Fiat 500

Intramontabile. Una compatta perfetta per la città ma anche per viaggi a medio raggio. Lunga 3,57 m e larga 1,65, ha un bagagliaio di 185 litri che possono arrivare a 550 abbattendo i sedili posteriori. Alle donne piacciono le sue forme morbide e la grande possibilità di personalizzazioni con numerosi allestimenti e versioni. Sicuramente gli spazi sono inferiori rispetto ad altri modelli del segmento, ma alla 500 si perdona anche questo. Il prezzo di listino online parte da 16.124 euro. Disponibile nella sola versione ibrida, i consumi dichiarati dalla Casa sono di 4l/100 km. Da non dimenticare la variante elettrica 500e.

Qui la nostra prova della versione più pepata!

Fiat 500 X

Pratica. Le donne apprezzano molto l’impostazione di guida un po’ alta che garantisce un’ampia visibilità e una maggiore sicurezza percepita. Un crossover lungo 4,26 m e largo 1,79 ha un bagagliaio di 350 litri, che arrivano a 1000 abbattendo i sedili. Il prezzo di listino online parte da 21.884 euro. I consumi dichiarati dalla Casa nel ciclo combinato sono di 6,2-6,9 l/100 km per la 500 X a benzina che scendono a 5,6-6,4 l/100 km per la ibrida. Completa il listino anche la versione diesel.

Macchine femminili Fiat 500 e 500X

Lancia Y

Iconica. Lunga 3,84 m e larga 1,68 è una citycar perfetta. Forse è la regina delle macchine femminili. Le donne apprezzano molto il fatto che sia agile e si destreggi bene sia nel traffico che in manovra. Un altro tratto distintivo è che esistono tantissime edizioni speciali che soddisfano i gusti estetici di molte donne diverse. Peccato che la Y non abbia ADAS all’altezza delle migliori rivali. Pratica grazie alle 5 porte, il bagagliaio va dai 202 ai 940 litri. Il prezzo di listino online parte da 15.150 euro. Disponibile nelle versioni mild hybrid benzina e GPL/Benzina, i consumi dichiarati dalla Casa per la versione elettrificata sono di 4,9 l/100 km.

Qui la nostra prova

Macchine femminili Lancia Y Alberta Ferretti

Mercedes classe A

Tecnologica. Lunga 4,42 m e larga 1,79 è un’auto eclettica non solo per la città. Lo spazio a disposizione nel bagagliaio va da 355 litri a 1195 se si abbattono i sedili ma, forse più del comfort, quello che piace alle donne è il sistema multimediale MBUX. Semplice ed intuitivo da usare, è un valido alleato nella guida. Disponibile benzina, diesel e ibrida. Tra le macchine femminili è quella con il prezzo di listino più alto che parte da 35.120 euro ma è anche un segmento superiore. I consumi dichiarati dalla Casa del benzina sono di 6,4-5,8 l/100 km.

Macchine femminili Mercedes Classe A

Mini Cooper

Cool. Oltre alla Full Electric, esistono la Mini 3 o 5 porte, la Cabrio, la Clubman, la Countryman, la Plug-in e anche la super sportiva John Cooper Works. Un mondo e una filosofia che va oltre alla semplice auto. Compatta in città ma perfetta anche per i viaggi a lungo raggio, la Mini 3 porte è lunga 3,88 m e larga 1,73. Il bagagliaio va da 211 a 731 litri. Tra le macchine femminili è sicuramente la più riconoscibile per la piacevolezza di guida con il classico go-kart feeling e gli interni accattivanti. Le cose che forse piacciono meno sono lo spazio, che, sempre parlando della 3 porte, non è molto e il prezzo, che parte da 27.300 euro. I consumi dichiarati dalla Casa sono di 7,1 l/100 km

Macchine femminili Mini Cooper

Renault Clio

Sbarazzina. Lunga 4 m, larga 1,79 e con un bagagliaio di 284 litri, che arrivano a 1069 abbattendo i sedili, è perfetta in ogni situazione. Le donne amano il suo design chic e gli spazi interni, peccato manchi una presa per ricaricare i cellulari per i passeggeri posteriori. Disponibile benzina, diesel, ibrida e anche benzina/Gpl, ha consumi dichiarati dalla Casa per il benzina di 5,2-5,3 l/100 km nel ciclo misto WLTP e il prezzo di listino di partenza è di 17.200 euro.

Qui la nostra prova

Macchine femminili Renault Clio

Toyota Yaris

Grintosa. Lunga 3,94 m e larga 1,74, è ben proporzionata e compatta con un design che conquista il cuore delle donne e compensa il fatto che non sia particolarmente spaziosa per i tre seduti dietro. e il bagagliaio è di 286 litri. Disponibile benzina o full hybrid, i consumi dichiarati dalla Casa della Toyota Yaris a benzina sono di 5,5 l/100 km. Il prezzo online parte da 16.500 euro.

Macchine femminili Toyota YarisVolkswagen Polo

Inconfondibile. Nonostante negli anni sia cambiata molto, mantiene un’identità precisa. Le linee esterne nette e scolpite, unite agli interni semplici e puliti sono tratti distintivi che colpiscono il pubblico femminile. Piacevole da guidare, resta a oggi uno dei pochi modelli a non essersi ancora convertito all’elettrificazione. Con una carrozzeria lunga 4,07 e larga 1,75, il comfort a bordo è garantito, come anche la spaziosità. Il bagagliaio è di 351 litri che arrivano a 1125. Disponibile benzina e metano, il prezzo di partenza online è di 21.950 e i consumi dichiarati dalla Casa per il benzina da 95 cv sono di 5,2 l/100 km.

Qui la nostra prova

Macchine femminili Volkswagen Polo